mercoledì 30 maggio 2007

momenti di Grazia

Cacchio ci piazzo una canzone che questa pappardella è illeggibile senza.





Telecamera agganciata in acquisizione, tastiera volante sulle ginocchia, succo d'arancia infilato tra case e monitor, mouse appoggiato in un angolo, cassettiera aperta per appoggiare numero un ginocchio, cavo elettrico passante sul ginocchio inq uestione, cavo usb tangente al mouse, cavo usb hard disk esterno penzolante. Primo squillo del telefono, movimento inconsulto, decollo verticale della telecamera seguita da un inferno di rame, silicio e plastica.
E' viva, devo ricatturare parte del filmato, oltre 2 ore. Sarà dura lotta.

Mentre la telecamera ronza, heroes continua imperterrito ed il wustelone si aggira inquieto nel mio stomaco, mi aggiro furtivo di blog in blog, twittero, consolido le nuove pratiche di esposizione.

La polemica di ieri la fa ancora da padrona, su Grazia i toni sono quasi incomprensibili, non si coglie il limite tra accusa e automoderazione. Purtroppo con un fake nick ma tale "stronza" o stronzo che sia si chiede come sia possibile polemizzare su una cosa come il femcamp.

Ora isoliamo la donna, ha una competenza biologica che l'uomo non conoscerà mai, ora va bene come arma contro le società che sfruttano la faccenda, ma per prima cosa le società non sono maschi, in secondo luogo le società sfruttano tutto e la procreazione ha la sfortuna di essere il punto cardine della sopravvivenza identitaria del singolo e indetitaria della razza umana. Ora, ripetere la cosa per accusare chi si interessa del Femcamp di venire a fotografare "i seni" è talmente fuori dalla logica da spaventare. Se l'uomo si interessa viene a guardare i culi, se non si interessa se ne fotte, se guarda ci sta provando, se non guarda è il solito maschio interessato ad altro. Opporcamiseria, siamo persone, io mi giro perchè son timido, pinko pallino (cazzo son sempre io...) guarda perchè ha sentito parlare di una cosa che lo interessa, john ford guarda perchè gli piacciono i culi. E cazzo mica siamo agganciati a rastrelliere. Io un'occhiatina a 1984 fossi in voi la darei. Mi accontento del film.

Il grosso del dibattito è andato in onda sul blog di Samuele Silva, l'autore del gancio assassino, temibile sessista inferocito in cui scorgo felice una citazione che, al di la della gratificazione personale, mostra l'autentica possibilità del dialogo incrociato di blog in blog che non si limiti al crosslinking dei saluti post femcamp.

Però e mammamia e ammazzalavecchiacolcrik troppi continuano a scrivere sterilmente la propria idea, cambiando qualche virgola, senza mai rapportarsi a quelle grinze che costituiscono la differenze rilevanti. L'aria della politica calcistica c'e' tutta. I dati si autoarrotolano, sono tutti derivanti da amici, dall'immortale cugino e dall'esperienza personale. Alchè mi chiedo.
Davvero vi pare possibile parlare di differenze generalizzando?
Perchè le differenze generalizzate sono quelle che determinano gli schieramenti e non i punti di vista. Io continuo a vederci una trappola tutta umana, che se ne frega del sesso, o meglio lo usa come fa con tanti altri "valori" biologici o morali. Per determinare un'identità si fa una differenza, generare una contro differenza inevitabilmente non fa che rafforzare l'identità in questione, se questa identità si basa su differze generalizzate e costruite ad hoc le risposte che cercano di controbatterla sullo stesso piano, quasi inevitabilmente, saranno della stessa risma e stanno ad un apsso dall'assoluto come mostrano commenti come "è assurdo", "quasi ti ringrazio" etc etc....che sono pura indiscutibile polemica.
Discutere l'indiscutibile è una perdita di tempo angosciosa e dopo il nannimorettismo è anche uno stereotipo da telefilm italiano di serie B.

12 commenti:

Lanni ha detto...

Pinko ti abbiamo mandato una mail all'indirizzo segnalato su questo blog... Ti avvisiamo in caso non lo controllassi!

Lanni ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
NanniPirlètta ha detto...

Ma perchè c'è il doppio commento di Lanni? Perchè sono due? Bah... Comunque tutti se la sono presa con le tette dell'header e hanno pensato fossero collegate al post sul femcamp. E chi ha pensato che gli uomini siano venuti solo per guardarsi il barcamp della gnocca!
Beh io ho pensato... "Pochi ma buoni... Ci sarà pure qualche bel ganzo da intortare!"
Hihihi sto scherzando ovviamente!

pinko 2.0 ha detto...

ho risposto :) nab

"Hihihi sto scherzando ovviamente!"

va che so i retroscena!!!

Fabio ha detto...

Noto che scrivere da persona normale non ti riesce nemmeno sul tuo blog. :D

Ah, grazie per il linkaggio. Ho ricambiato anche io sul mio.

pinko 2.0 ha detto...

oh beh io sono anormale in tutte le accezioni negative e positive del termine

e in alcuni posti non sono nemmeno considerato una persona

-_-'

Fabio ha detto...

>e in alcuni posti non sono >nemmeno considerato una persona

Noto che non sono l'unico a pensarla così. :D

pinko 2.0 ha detto...

qualche rimbambito ha riportato un "copyright infringment sul video", ora se lo trovo si accorge di quanto sono subnormale

FG ha detto...

Interessante questa storia del copyright infringment sul video. Mi giri la notifica, please.

sara_ste ha detto...

"Beh io ho pensato... "Pochi ma buoni... Ci sarà pure qualche bel ganzo da intortare!"
..come abbiamo detto già in loco..l'abbigliamento dei boys, secondo noi, non era per niente casuale!! secondo me, erano loro che speravano di raccogliere su qualcuna :-D

"ora se lo trovo si accorge di quanto sono subnormale".. se serve compagnia.. partecipo volentieri!! :-D

Stronza ha detto...

Sono una donna, idiota.

pinko 2.0 ha detto...

sei un fake nick di pessimo gusto che ha detto una cosa interessante, stronza